Real forza 10, al comunale cade anche il Saviano

Il Real San Gennarello si conferma squadra da vertice, battuto di misura il più quotato Saviano.

Partita equilibrata nel primo tempo, complice l’atteggiamento remissivo di entrambe le squadre.

Poche occasioni degne di nota da ambedue le parti. Saviano pericoloso su palla inattiva in almeno due circostanze, in una di queste è bravo l’estremo difensore del Real, Robustelli, a neutralizzare un tiro da distanza ravvicinata dell’attaccante savianese Lucci.

Secondo tempo più vivace, grazie anche al diverso approccio delle due squadre in campo. In una ripartenza il gol vittoria dei vesuviani: Annunziata è bravo e caparbio a recuperare una palla ormai persa a centrocampo, ne consegue un passaggio in profondità per il neo entrato Nisi. Quest’ultimo, nell’intento di calciare verso la porta avversaria, viene atterrato dal centrale difensivo Cristiano. Rigore netto, che il centrocampista Iazzetta, bravo e lesto nella circostanza, angola alla sinistra del portiere neroverde.

Il Saviano, privo di idee, reagisce d’inerzia, alla ricerca del pareggio. Vani i tentativi della squadra del direttore Simonelli, la difesa del Real tiene botta ad ogni affondo della squadra ospite.

La truppa biancorossa ha dimostrato ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, compattezza e spirito di sacrificio. La solidità della fase difensiva lascia presagire l’opportunità concreta di poter dare seguito ai buoni risultati già raggiunti in questo primo scorcio di stagione.

Raggiante a fine gara mister Di Martino: “Stiamo facendo bene, allenare questi ragazzi è motivo per me di vanto ed orgoglio. Nonostante le numerose defezioni, abbiamo giocato alla pari contro un avversario forte ed ambizioso, dotato di grande spessore tecnico”.

Sensazioni per il prosieguo della stagione?

Dobbiamo continuare a lavorare, così come fatto fino ad oggi. L’auspicio è quello di poter ambire a un qualcosa che vada oltre l’obiettivo postoci ad inizio stagione, ovvero la salvezza”.

 

“Si sta come ad autunno” al vertice, con la convinzione che questi ragazzi possano, con il loro impegno e la loro propensione al lavoro, restarci.

 

Real San Gennarello- Saviano 1-0

Real San Gennarello: Robustelli Colombo Velardo Sorrentino Avino Alvino Allocca Iazzetta Massa Rispoli Annunziata

Saviano: Alfieri Cristiano Napolitano Mauro Notaro Panico Nappi Falco Lucci Addeo Pinchera

Marcatori: Iazzetta (rig) 25 st